Aziende: essere presenti su Facebook, è proprio necessario?

Alcune piccole e medie imprese, che ancora non hanno strutturato la loro presenza sui social network, spesso si domandano: è utile, per il bene della mia azienda, la presenza su Faceboook?

Rispondo a questa domanda con le seguenti semplici considerazioni:

- Se i clienti e potenziali clienti dell’azienda sono mediamente già attivi su Facebook allora si, ha certamente senso programmare e strutturare la nostra presenza sul social network. Se non lo facciamo, rischiamo semplicemente di non “essere visibili” ad una buona fetta dei nostri interlocutori più importanti. Clienti acquisiti compresi.

- Se intendiamo essere presenti, è importante strutturare la nostra presenza con una buona strategia di comunicazione. Essere presenti senza una direzione ben precisa o peggio con soluzioni “fai da te” suggerite dal ragazzino di turno può risultare un bel buco nell’acqua nei casi più fortunati.

Il rischio grosso è quello della perdita di reputazione del nostro marchio. Non mancano esempi italiani di grosse aziende che sono scivolate su “bucce di banana” comunicative.

- Se siamo presenti sul social network secondo le regole, se ci siamo affidati a professionisti per le strategie e per i metodi di comunicazione, ok, siamo a buon punto. Occorre adesso essere costanti. Abbandonare la propria presenza su Facebook è un altro errore da evitare.

Questo non significa che il titolare dovrà essere lì a “perder tempo su Facebook” per tutto il giorno …  :-) Ci sono modi molto più razionali ed efficaci e che non richiedono la nostra presenza. Per fortuna.

 

In conclusione: la presenza su Facebook è molto spesso utile alle aziende purchè sia fatta con tutte le regole del gioco. Se non siamo già esperti possiamo rivolgerci ad un consulente del settore. Altrimenti possiamo sviluppare le competenze in azienda con una corretta formazione.

Se al momento tutto questo non ci è ancora possibile, suggerisco sempre di cancellarsi da Facebook come azienda e di non intraprendere azioni con messaggi commerciali sui social.
Il consiglio può sembrare piuttosto estremo? Si fanno molti meno danni a non esserci del tutto piuttosto che ad essere presenti in maniera errata.